Insegne Pubblicitarie

gio 23 novembre 2017
a cura della Redazione

INSEGNE PUBBLICITARIE

 

L’installazione di impianti pubblicitari lungo le strade o da luoghi visibili dalle stesse, è soggetta ad autorizzazione ai sensi dell’art. 23 cc. 4 e 5 del Codice della Strada. L’autorizzazione è rilasciata facendo salvi eventuali diritti di terzi, nonché qualsiasi nullaosta di competenza dell’ente proprietario della strada qualora l’impianto sia da installare all’interno del centro abitato e la stessa strada sia di proprietà di ente differente dal Comune, in conformità all’art. 23 c. 4 del C.d.S.

 

FORME DI PUBBLICITÀ

Nell’ambito del centro abitato il Regolamento Comunale, approvato con Deliberazione di C.C. n. 04 del 10/03/2016, disciplina i seguenti tipi di attività pubblicitarie:

  • impianti pubblicitari fissi sulle strade o visibili da esse
  • pubblicità temporanea con striscioni, locandine, bandiere e segni orizzontali reclamistici sulle strade o visibili da esse
  • pubblicità fonica o sonora
  • pubblicità eseguita con veicoli per uso proprio o uso terzi
  • attività di volantinaggio

 

COME RICHIEDERE L’AUTORIZZAZIONE PER GLI IMPIANTI PUBBLICITARI FISSI SULLE STRADE O VISIBILI DA ESSE

 

COME RICHIEDERE L’AUTORIZZAZIONE PER LA PUBBLICITÀ TEMPORANEA CON STRISCIONI, LOCANDINE, BANDIERE E SEGNI ORIZZONTALI RECLAMISTICI SULLE STRADE O VISIBILI DA ESSE

 

CHI PUÒ RICHIEDERE LE AUTORIZZAZIONI DI CUI SOPRA

L’autorizzazione alla posa di impianti può essere richiesta:

a) dal soggetto che dispone a qualsiasi titolo dell’impianto oggetto della domanda;

b) dalla ditta fornitrice dell’impianto per conto dell’utilizzatore finale.

 

TEMPO PER IL RILASICO DELL’AUTORIZZAZIONE

Ai sensi dell’art. 53 c. 5 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, l’Ufficio preposto, entro 60 giorni dalla ricezione della domanda, provvede all’istruttoria della pratica ed all’eventuale rilascio o diniego dell’autorizzazione per l’effettuazione di pubblicità a carattere permanente.

Per l’effettuazione della pubblicità a carattere temporaneo e di volantinaggio, il termine entro il quale è rilasciata l’autorizzazione od eventuale diniego, è di giorni 20 decorrenti dalla richiesta della domanda.

Nel caso in cui, entro il termini di cui sopra, l’Amministrazione Comunale dovesse rimanere inadempiente, il silenzio della stessa deve ritenersi come silenzio-diniego di cui al comma 4 dell’art. 20 della L. 241/1991. In quanto, il C.d.S. ed il Regolamento di Esecuzione dello stesso, statuiscono i criteri al fine di evitare che i mezzi pubblicitari ingenerino confusione con la segnaletica, ovvero possano arrecare disturbo visivo agli utenti della strada o distrarne l’attenzione con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione e quindi la pubblica sicurezza e incolumità indicate dall’art. 20 c. 4 della L. 241/1991(in questo senso il T.A.R. Campania sez. IV 20 marzo 2012 sent. 1355).

 

TERMINE E VALIDITÀ DELL’AUTORIZZAZIONE

L’autorizzazione all’installazione di mezzi pubblicitari a carattere permanente, ha validità per un periodo di 3 anni.

L’autorizzazione all’installazione di mezzi pubblicitari a carattere temporaneo, ha validità per un periodo massimo di 90 giorni e deve essere rimossa entro 24 ore successive alla scadenza del periodo autorizzato.

 

RINNOVO DELLA DOMANDA

L’autorizzazione all’installazione dei mezzi pubblicitari a carattere permanente è rinnovabile a condizione che la richiesta, da prodursi almeno 60 giorni prima della scadenza naturale, in conformità con quanto disposto dall’art. 53 c. 5 del Regolamento di Esecuzione ed attuazione del C.d.S., provenga dallo stesso soggetto intestatario dell’atto.

Nel caso in cui non siano apportate modifiche al mezzo pubblicitario, la domanda di rinnovo deve essere corredata dalla sola autodichiarazione redatta ai sensi del D.P.R. 445 del 2000, con la quale si attesti che il manufatto che si intende collocare è stato calcolato e sarà realizzato e posto in opera tenendo conto della natura del terreno o del luogo di posa e della spinta del vento, onde garantire la stabilità, nonché del versamento degli oneri  dovuti.

 

VERSAMENTI DOVUTI

Alla domanda dovrà essere allegato versamento dell’importo pari a 120,00 € intestato al Comune di Savignone tasse concessioni comunali servizio tesoreria al c/c  n. 19614163, nonché  un importo pari a 50,00 € da effettuarsi sul c/c postale n. 00282160 intestato all’Amministrazione Città Metropolitana di Genova - Servizio Tesoreria - P.le Mazzini, 2- 16121 Genova qualora l’insegna venga posizionata su una strada provinciale all’interno del centro abitato.

 

CARATTERISTICHE DELLE INSEGNE E DISTANZE DI COLLOCAZIONE

Le caratteristiche dimensionali, strutturali e le distanze da rispettare dal confine stradale, altre insegne, segnaletica stradale, incroci ed altre strutture, sono disciplinate dal Regolamento di Esecuzione ed Attuazione del C.d.S. e dal Regolamento Comunale e varia a seconda dell’area di zonizzazione in cui si intende collocare l’impianto, come indicato nell’Allegato “A” del Regolamento Comunale.

 

 

 

 

ALTRE FORME DI PUBBLICITÀ SPECIALE

Il Regolamento Comunale, oltre alle insegne pubblicitarie fisse e temporanee posizionate su strade o su aree comunque visibili da esse, disciplina altri tipi di pubblicità in forma speciale, quali: la pubblicità fonica, la pubblicità eseguita con veicoli per uso proprio o uso terzi e l’attività di volantinaggio.

 

PUBBLICITÀ FONICA

 

PUBBLICITÀ ESEGUITA CON VEICOLI PER USO PROPRIO O USO TERZI

 

ATTIVITÀ DI VOLANTINAGGIO

 

 

 

 

DOVE PRESENTARE LA DOMANDA DI RICHIESTA

La domanda compilata e corredata della documentazione dovrà essere indirizzata all’Ufficio di Polizia Locale e presentata all’Ufficio Protocollo del Comune in Via Garibaldi 2 - dal Lunedì al Sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:30

 

 

 

 

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PUBBLICITA' SULLE STRADE

 

ALLEGATO A

 

 

 

 

MODULISTICA

 

PERMANENTI

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI PERMANENTI FUORI DAI CENTRI ABITATI SU STRADE COMUNALI

 

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI PERMANENTI ALL’INTERNO DI CENTRO ABITATO SU STRADE COMUNALI

 

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI PERMANENTI ALL’INTERNO DEL CENTRO ABITATO SU STRADE PROVINCIALI

 

TEMPORANEE

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI TEMPORANEI FUORI DAL CENTRO ABITATO SU STRADE COMUNALI

 

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI TEMPORANEI ALL’INTERNO DI CENTRO ABITATO SU STRADE COMUNALI

 

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER CARTELLI E MEZZI PUBBLICITARI TEMPORANEI ALL’INTERNO DI CENTRO ABITATO SU STRADE PROVINCIALI

 

FORME SPECIALI

ISTANZA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE PER PUBBLICITÀ FONICA E SONORA ALL’INTERNO DI CENTRO ABITATO SU STRADE COMUNALI

 

DICHIARAZIONE DI INSTALLAZIONE PER PUBBLICITÀ SUI VEICOLI  PER USO PROPRIO O USO TERZI

 

SEGNALAZIONE PER PUBBLICITÀ TRAMITE VOLANTINAGGIO