Regolamento IMU art. 13

gio 23 novembre 2017
a cura della Redazione

imu78x78(7).jpg

Per gli immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431, l’imposta, determinata applicando l’aliquota stabilita dal comune, è ridotta al 75 per cento (riduzione reale del 25%). Rientrano in tale tipologia i contratti agevolati (art.2, comma 3, L.431/98), i contratti transitori ordinari (art.5, comma 1, L. 431/98) e i contratti transitori per studenti (art. 5, comma 2, L.431/98).

Per avere diritto all’agevolazione dalla data di inizio del contratto occorre darne comunicazione con allegata copia dell’atto di locazione entro il 30 Giugno dell’anno successivo alla registrazione del contratto stesso.