educazione stradale

gio 23 novembre 2017
a cura della Redazione

EDUCAZIONE STRADALE

Allo scopo di migliorare la sicurezza stradale, gli organi di Polizia Stradale  di cui all’art. 12 del Codice della Strada, si prefiggono lo scopo di sensibilizzare gli utenti della strada fin dalla loro fanciullezza, svolgendo nelle scuole di ogni ordine e grado dei corsi didattici finalizzati all’educazione stradale ai sensi dell’art. 230 C.d.S.

Il corso gratuito avviene su istanza della scuola che potrà presentarla in carta semplice presso l’Ufficio Protocollo, destinando al Sindaco ed all’Ufficio di Polizia Locale. Il corso verrà espletato nei giorni concordati con la scuola in base alla disponibilità degli operatori di Polizia Locale.

 

PROGRAMMA DI STUDIO

Il programma di studio varia in base all’ordine e grado della scuola istante. Agli studenti vengono illustrate le regole basilari per muoversi in sicurezza in ambiente urbano, attraverso il riconoscimento e l’interpretazione dei messaggi della segnaletica stradale, norme di comportamento per  i pedoni e i ciclisti ed eventualmente per i conducenti di ciclomotori.

Vengono impartite anche norme di comportamento inerenti alla conduzione dei propri animali domestici sulle strade ed igiene degli stessi.

Il programma ha anche lo scopo di sensibilizzare gli allievi al soccorso di animali feriti e/o smarriti trovati sulla sede stradale.

 

Relatore del programma di studio: Ag. Gabriele Ricci